Recensioni su tutto ciò che è fantasy

Articoli con tag “flinn

Recensione: “Beastly” di Alex Flinn

Kyle Kingsbury, ricco, bello e popolare si prende gioco di una ragazza piuttosto bruttina della sua classe di nome Kendra, una vera e propria strega in incognito. Lei allora lo maledice per la sua cattiveria, tramutandolo in una bestia; gli concede però due anni per rompere l’incantesimo, perché pochi istanti prima di trasformarsi, Kyle compie un atto di gentilezza, donando alla ragazza della biglietteria una rosa che la sua partner si era rifiutata di indossare per il ballo. L’unico modo di rompere l’incantesimo e ritornare alla sua bellezza è amare ed essere corrisposto.

La trama è davvero rapida e immediata per il lettore. L’autrice è riuscita a fare sua la storia rendendola ricca di sentimento e originalità, ma allo stesso tempo, rendendola lo specchio dei giorni nostri dove, realmente, l’aspetto fisico sembra quasi fondamentale. Il messaggio lanciato lo trovo, quindi, importante e ben descritto. Infatti, l’amore che prova Lindy è un’amore che non ha nulla a che fare con una bellezza esteriore, ma con un fascino interiore. VOTO:

La scrittura è molto semplice ma dinamica (forse un tantino troppo)  e di conseguenza il lettore è più invogliato e facilitato a fanne parte. VOTO:

I personaggi li ho trovati molto simili a quelli della fiaba “La Bella e la Bestia”anche se rielaborati in chiave moderna e accessibili a tutti.

I protagonisti e i personaggi secondari sono ben descritti e coerenti nel corso della storia. VOTO:

Il finale è proprio quello che tutti un po’ ci aspettavamo: romantico e misterioso, ideale per un “…e vissero felici e contenti” coi fiocchi. VOTO:

Passiamo ora alla copertina che, come speravo, è rimasta come l’originale. La rosa bianca è il simbolo di una fragile bellezza a cui ruota intorno tutta la storia; è un fiore semplice che indica una tra le più semplici e apprezzate storie d’amore di tutti i tempi. VOTO:

Annunci

Preview: “Beastly” di Alex Flinn

Oggi vi presenterò un libro che sta avendo successo ancora prima di  essere uscito. Sto parlando di Beastly, remake letterario della celebre fiaba “La Bella e la Bestia”. Nel 2011 è prevista l’uscita del film in Italia, mentre il romanzo dovrebbe uscire il 20 Ottobre per il contenitore editoriale Giunt Y che ringrazio, inoltre, per avermi inviato una copia in anteprima.

Spero di riuscire a leggerlo al più presto in modo da recensirlo…Ora vi lascio alla trama del libro e al trailer sottotitolato del film.

Kyle Kingsbury è ricco, bello e popolare. A scuola è considerato quasi un dio, è abituato a prendersi gioco di tutti e quando arriva Kendra, una ragazza bruttina ed emarginata, decide di farle un terribile scherzo. Non può sapere che lei, una strega sotto mentite spoglie, lo maledirà per la sua cattiveria, tramutandolo in una bestia. Orribilmente deturpato, Kyle è costretto a vivere isolato nell’appartamento-prigione in cui il padre, un noto personaggio televisivo, l’ha confinato per nasconderlo. A fargli compagnia, solo Magda, la governante e Will, un insegnate privato. Due anni: questo il tempo che Kyle ha per spezzare l’incantesimo e l’unico modo è innamorarsi ed essere riamato. Altrimenti rimarrà così per sempre.
Dopo un anno di solitudine e fallimenti, Kyle comincia a cambiare, non è più il ragazzo prepotente, viziato, materialista di una volta e, quando ormai ogni speranza sembra perduta, un ladro, sorpreso in casa e disposto a tutto pur di passarla liscia, gli consegna la figlia, Linda, in cambio del suo silenzio. La ragazza è l’ultima possibilità per Kyle di rompere l’incantesimo prima che scada il tempo.