Recensioni su tutto ciò che è fantasy

Articoli con tag “giuntiy

Anteprima: “Il Dilemma dell’Onnivoro” di Michael Pollan

Oggi vi vogli presentare un romanzo davvero originale e particolare edito dalla ormai famosa casa editrice Giunti Y. Si tratta del libro “Il Dilemma dell’Onnivoro” scritto dal noto giornalista americano Michael Pollan. Il romanzo dovrebbe arrivare nelle librerie a fine Gennaio.

Michael Pollan decide di improvvisarsi «detective del cibo» per conoscere l’evoluzione e i segreti nascosti dietro quello che si mangia, dal seme al frutto, dalla storia del «cibo con una faccia» alla carne lavorata e anatomicamente irriconoscibile.
Inizia così una ricerca che lo porta a conoscere varie realtà, dalla produzione industriale a quella dei produttori diretti. Fast food, supermercati, fabbriche, macelli e piccole fattorie diventeranno il terreno della sua instancabile marcia verso la consapevolezza.
In questo viaggio pieno di scoperte ma anche di incertezze, Pollan dovrà affrontare molte esperienze che lo metteranno a dura prova, dovrà combattere e accettare compromessi, dovrà forzare la sua indole e imparare a cacciare e a uccidere per nutrirsi. Alla fine però ritroverà la strada di un rapporto diverso con madre natura e sarà in grado di scegliere come comprare, cucinare e mangiare.
La sua ricerca si conclude con un menù a quattro portate dove finalmente quello che c’è nel piatto non è più un dilemma ma la storia appena raccontata.

PAGINE: 320  PREZZO: € 13,50  USCITA: gennaio 2011

Voi che ne pensate? Io lo trovo interessante! =)


Recensione: “L’Oracolo della Sibilla” di Anonimo

In fondo a una vecchia biblioteca è stato ritrovato un libriccino in pessime condizioni, privo di copertina e di frontespizio, e di cui ignoriamo quindi l’autore, il titolo, l’editore e la data di pubblicazione. In esso sarebbe contenuta la rivelazione di un “segreto della Sibilla”, pervenuto non si sa come agli avi dell’autore e da loro conservato e trasmesso di generazione in generazione.
Data la stranezza di questo “segreto”, che potrebbe anche essere un “gioco” oppure un metodo originale, valido in ogni tempo, per interrogare gli antichi oracoli, si è pensato di riproporre il libro ai lettori di oggi, facendolo precedere da una premessa che introduca, almeno in parte, alla conoscenza della famosa e misteriosa Sibilla.
Le pagine seguenti sono dedicate all’illustrazione dei diversi giochi per interrogare la Sibilla e le 99 schede che compongono il metodo. Una cinquantina di pagine pretracciate utilissime per trascrivere le risposte della Sibilla concludono la preziosa edizione.

Ricordate che la Sibilla è intransigente e ambigua ma anche generosa, potrete disturbarla all’infinito con i vostri crucci e turbamenti quotidiani. In questo utilissimo manuale magicamente ritrovato, è illustrato un metodo di consultazione pratico ed efficace che vi darà risposte che, per quanto criptiche vi possano sembrare, contengono l’essenza del vostro destino.
Quello che avete nelle mani è un testo antico e segreto e vi darà il potere d’interpellare l’Oracolo e curiosare nel vostro futuro.

Che il gioco abbia inizio.

Madame Ippolita Douglas Scotti di Vigoleno

Quando pochi giorni fa ho ricevuto questo libro dalla gentilissima Giunti Y sapevo già che non avrei fatto una normale recensione.

Innanzitutto come avrete potuto capire dalla trama, questo non è un romanzo quindi mi sembra scontato non dare dei giudizi e dei commenti riguardo personaggi, trama, finale ed ecc..

Allora cercherò di parlarvi un po’ di questo libro in generale. Prima di tutto, personalmente, non credo a queste cose, ma penso ugualmente che divertirsi un po’ cercando di ottenere quanche frase che ironicamente profetizzi ciò che vorremo sapere non uccida nessuno. Anzi, lo trovo un ottimo modo per sdrammatizzare delle situazioni e credo possa essere un bel regalo di Natale per chiunque.

Potete trovare un’anteprima del libro QUI.

VOTO:


Preview: “Beastly” di Alex Flinn

Oggi vi presenterò un libro che sta avendo successo ancora prima di  essere uscito. Sto parlando di Beastly, remake letterario della celebre fiaba “La Bella e la Bestia”. Nel 2011 è prevista l’uscita del film in Italia, mentre il romanzo dovrebbe uscire il 20 Ottobre per il contenitore editoriale Giunt Y che ringrazio, inoltre, per avermi inviato una copia in anteprima.

Spero di riuscire a leggerlo al più presto in modo da recensirlo…Ora vi lascio alla trama del libro e al trailer sottotitolato del film.

Kyle Kingsbury è ricco, bello e popolare. A scuola è considerato quasi un dio, è abituato a prendersi gioco di tutti e quando arriva Kendra, una ragazza bruttina ed emarginata, decide di farle un terribile scherzo. Non può sapere che lei, una strega sotto mentite spoglie, lo maledirà per la sua cattiveria, tramutandolo in una bestia. Orribilmente deturpato, Kyle è costretto a vivere isolato nell’appartamento-prigione in cui il padre, un noto personaggio televisivo, l’ha confinato per nasconderlo. A fargli compagnia, solo Magda, la governante e Will, un insegnate privato. Due anni: questo il tempo che Kyle ha per spezzare l’incantesimo e l’unico modo è innamorarsi ed essere riamato. Altrimenti rimarrà così per sempre.
Dopo un anno di solitudine e fallimenti, Kyle comincia a cambiare, non è più il ragazzo prepotente, viziato, materialista di una volta e, quando ormai ogni speranza sembra perduta, un ladro, sorpreso in casa e disposto a tutto pur di passarla liscia, gli consegna la figlia, Linda, in cambio del suo silenzio. La ragazza è l’ultima possibilità per Kyle di rompere l’incantesimo prima che scada il tempo.