Recensioni su tutto ciò che è fantasy

Articoli con tag “wintergirls

Recensione: “Wintergirls” di Laurie Halse Anderson

Lia e Cassie sono amiche fin dall’infanzia, ragazze congelate nei loro fragili corpi, in competizione in un’assurda gara mortale per stabilire chi tra loro sarà la più magra. Lia conta maniacalmente le calorie di tutto quello che mangia e di notte quando i suoi non la vedono si sfinisce di ginnastica per bruciare i grassi. Le poche volte che mangia, cerca di ingerire cose che la feriscono, come cibi ultrapiccanti, in modo da “punirsi” per aver mangiato. Si gonfia d’acqua per ingannare la bilancia nei giorni in cui la pesano. Quando eccede nel cibo ricorre ai lassativi e passa il tempo a leggere i blog di ragazze con disturbi alimentari che si sostengono a vicenda.


TRAMA

SCRITTURA

PERSONAGGI

FINALE

COPERTINA


Quando ho deciso di leggere questo libro, ho subito pensato che non sarebbe stata una lettura come le altre…Infatti è stato proprio così. Trovo che unire il fantasy con dei problemi difficili e complicati (come i disturbi alimentari) sia stata una mossa coraggiosa e ben fatta.

Purtroppo è difficile capire cosa possano provare ragazzi e ragazze che entrano nel vortice dell’anoressia e per questo a volte si pensa a Lia, la protagonista, come un personaggio odioso e senza un briciolo d’amore per la vita.

Personalmente, quello della Anderson, non è stato il primo libro riguardo questo argomento, che ho letto. “Ho deciso di non mangiare più” di Justine è stato, difatti, una testimonianza più diretta che mi ha fatto vedere Lia con occhi diversi.

Libro consigliato a coloro che si sentono abbastanza pronti.




Www…wednesdays! (1)

Oggi, per la prima volta, vi propongo una rubrica che, come dice il titolo, ripeterò ogni mercoledì.

Più che una rubrica lo chiamerei un gioco nel quale bisogna rispondere a tre domande:

– What are you currently reading?
– What did you recently finish reading?
– What do you think you’ll read next?

Allora…iniziamo!

What are you currently reading?

Shadowhunters – Città di Ossa

Parla di un gruppo di cacciatori invisibili agli umani( gli Shadowhunters, appunto) che hanno il compito di combattere le creature della Notte. Successivamente, la protagonista scopre di riuscirli a vedere e così via… Ho letto solamente le prime 80 pagine circa e per questo non so dirvi di più, ma fino ad adesso l’ho trovato un libro molto interessante e coinvolgente. Consigliato!

What did you recently finish reading?

Hunger Games di Collin Suzanne

L’ho finito da un po’ di giorni. La trama è davvero particolare, il libro ben scritto e, in generale, l’ho trovato davvero carino. Ho già scritto la recensione che potete trovare più giù. Più che consigliato… Vi informo anche che il 27 ottobre (se non erro…)uscirà il sequel: Hunger Games – La ragazza di fuoco!

What do you think you’ll read next?

Wintergirls di Laure Halse Anderson

Non sapevo cosa scegliere, ma alla fino ho deciso che leggerò Wintergirls di Laure Halse Anderson, un’autrice molto apprezzata da tutto il mondo e che, con questo nuovo libro, ha scatenato un po’ tutti: fan e non fan.

A parte il suo successo, mi ha incuriosito la trama così diversa e intrigante. Non ho altro da aggiungere, spero di leggerlo al più presto!


Libri interessanti in uscita

Questa settima si prospetta essere molto ricca di uscite proprio perchè le case editrici sono definitifamente tornate dalle vacanze estive.

Senza troppi indugi iniziamo ad elencarli!

WINTERGIRLS di Laurie Halse Anderson

Lia e Cassie sono amiche fin dall’infanzia, ragazze congelate nei loro fragili corpi, in competizione in un’assurda gara mortale per stabilire chi tra loro sarà la più magra. Lia conta maniacalmente le calorie di tutto quello che mangia e di notte quando i suoi non la vedono si sfinisce di ginnastica per bruciare i grassi. Le poche volte che mangia, cerca di ingerire cose che la feriscono, come cibi ultrapiccanti, in modo da “punirsi” per aver mangiato. Si gonfia d’acqua per ingannare la bilancia nei giorni in cui la pesano. Quando eccede nel cibo ricorre ai lassativi e passa il tempo a leggere i blog di ragazze con disturbi alimentari che si sostengono a vicenda.

in uscita il 15 settembre

ETERNITY di Rebecca Maizel

Lenah apre gli occhi dopo un lunghissimo sonno e si accorge di trovarsi immersa in uno squarcio di luce; crede dunque  che la sua ora sia giunta. Perché in realtà è un vampiro. Istintivamente grida il nome del suo amato Rhode, che la trasformò in vampiro cinque secoli prima, e lo vede seduto davanti a lei. Lui le rammenta l’antica promessa di riportarla in vita, e le dice di essere pronto a compiere il rituale magico. Ora Lenah ricorda tutto: il suo desiderio di tornare umana era stato più forte della paura. Ma ricorda anche che il rituale richiede una vita in cambio. Lenah è viva e sta per compiere sedici anni. Lenah inizia la sua nuova vita a Wickham: una casa, nuovi amici, ma anche la costante paura e certezza del ritorno della Congrega, il gruppo di vampiri che lei stessa aveva creato, i più potenti e crudeli, vissuti con lei fino al 1910 nella casa di Hathersage, in Inghilterra, con il compito di proteggerla e adorarla e con cui avrebbe avuto un legame magico e indissolubile. E quel legame col passato rischia di distruggere tutto ciò che di tenero e vitale Lenah ha appena cominciato a conoscere.

in uscita il 14 settembre

UN TOCCO DI MORTE di Charlaine Harris

La prima volta che mi hanno chiesto di scrivere un racconto sulla mia eroina Sookie Stackhouse, mi sono chiesta se sarei stata all’altezza del compito. La sua vita e la sua storia sono così complesse che non ero certa di riuscire a renderle giustizia nello spazio di poche pagine. “In Polvere di fate”, Claude e Claudine chiedono aiuto a Sookie per scovare il colpevole dell’omicidio di Claudette. “Tanti auguri Dracula” vede Eric alle prese con l’organizzazione della festa di compleanno del suo idolo… e Sookie accetta di buon grado l’invito. “Lucky” è una storia divertente e spensierata che si svolge a Bon Temps nel periodo successivo ai fatti narrati in “Morti tutti insieme” e ha come protagoniste Sookie e la strega Amelia, sulle tracce di un misterioso sabotatore. In “Pacco regalo”, infine, Sookie sta trascorrendo una solitaria, malinconica vigilia di Natale quando un inatteso visitatore le risolleva il morale… Mi sono molto divertita a scrivere queste storie. Qualcuna è spassosa, qualcun’altra più cupa, ma tutte mettono in evidenza un lato del carattere di Sookie o un episodio della sua vita che nei libri non compaiono. Spero che vi diano lo stesso piacere, nel leggerle, che hanno dato a me nello scriverle. Buon divertimento.” (Charlaine Harris)

già nelle librerie

Secondo me, per essere solo l’inizio di Settembre queste novità possono bastare, e voi che ne pensate? Alla prossima!